Primavera, il derby è granata: il Toro si impone a Vinovo



Il derby primavera si tinge di granata: il Toro si è imposto a Vinovo per due reti a zero. Federico Coppitelli ha dovuto fare a meno degli squalificati D’Alena, Samaké e Kone ed ha optato per un 4-3-3 con Coppola in porta, Fioradaliso, Ferigra, Buongiorno e Gilli in difesa, Oukhadda, Filinski e De Angelis in mediana ed il tridente composto da Rauti, Butic e Millico.

Nella prima frazione si vede un buon Toro, che sfiora il vantaggio con un gran sinistro da fuori di De Angelis. Al 52′ arriva la svolta: Kameraj viene espulso e la Juventus rimane in dieci uomini. E così, dopo numerose occasioni, al 68′ arriva il vantaggio dei granata, con De Angelis che calcia al volo un pallone arrivato al limite dopo un calcio d’angolo. Al 73′ il Toro raddoppia: grande spunto di Millico che mette in mezzo, dove Butic aggancia e calcia girandosi senza lasciare scampo a Loria


L’arbitro fa il protagonista: il Toro rimane in nove ed il Verona rimonta



Dopo i tre punti conquistati sul campo della Sampdoria, il Toro è stato chiamato a confermarsi contro il Verona. Federico Coppitelli ha confermato ancora una volta il 4-3-1-2 con Coppola tra i pali, Fiordaliso, Ferigra, Buongiorno e Samaké a comporre la linea a quattro; in mediana Oukhadda, D’Alena e De Angelis con Kone alle spalle di Bianchi e Butic.

IL RESOCONTO

I granata si portano in vantaggio al 15′ De Angelis serve Oukhadda che dal fondo mette in mezzo: svetta Butic che trova la porta ed il gol dell’1-0. Al 55′, il Toro ti rimane in dieci uomini per un rosso diretto a Kone, autore di un fallo a centrocampo. Il Toro, nonostante l’inferiorità numerica, continua a reggere. Al 75′ arriva un altro rosso diretto per i granata: questa volta per Samaké, autore di un fallo da dietro ma non abbastanza violento da giustificare l’espulsione. Passano pochi minuti e, all’81’ gli scaligeri trovamo il gol del pareggio con Banyia. Al 90′ arriva la beffa: il Verona trova il gol del vantaggio. Protagonista assoluto dell’incontro è stato il direttore di gara, che ha mostrato ben due rossi diretto ai giocatori granata. E pensare che alla prossima c’è il derby…


Cairo: “Firmata la concessione del Robaldo, evento storico”



Ai microfoni di Sky Sport 24, il Presidente granata Urbano Cairo ha parlato del Robaldo, futura casa del settore giovanile granata: “Oggi abbiamo firmato la concessione e fra poco inizieremo la costruzione del centro sportivo vero e proprio. Si tratta di un impianto che sarà dedicato all’intero settore giovanile del Toro. Questo è un evento storico, perché mai nella storia granata il settore giovanile ha avuto a disposizione una simile struttura. I lavori inizieranno appena possibile e la speranza è che il prossimo anno ci si possa già allenare, faremo tutto il possibile per velocizzare le pratiche. Ora possiamo dire di avere tutte le strutture adatte: le giovanili al Robaldo e la prima squadra al Filadelfia”