Belhanda, respinta la prima proposta. La trattativa è sempre più complicata

 

Ieri sera il Toro aveva presentato una prima offerta per Younès Belhanda alla Dinamo Kiev.

La proposta di prestito con obbligo di riscatto è stata declinata dal club ucraino che pretende l’obbligo di riscatto a 10 milioni. A queste condizioni l’affare non si farà; i granata proveranno a far leva sulla volontà del giocatore di lasciare la Dinamo, ma le possibilità di riuscita al momento sono bassissime. Bisogna inoltre considerare il forte interesse per Belhanda dello Schalke 04 che, se dovesse decidere di portare a termine la trattativa, non avrebbe alcun problema a versare 10 milioni nelle casse della squadra ucraina. 

E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento