Berardi decisivo: il Toro supera l’Helsingor

longo

Quest’oggi la primavera del Toro è scesa in campo alle 15:00 contro l’Helsingor per la prima partita della fase a gironi del torneo di Viareggio. In questa occasione, Moreno Longo ha optato per il turnover, schierando un 4-3-3 con Cucchietti in porta (Zaccagno è impegnato con la nazionale), Stanghellini, Auriletto, Novello e Giraudo in difesa, Ianniello, Tindo, Piccoli in mediana e Traoré, Compagno e Gjuci nel tridente.




Nella prima frazione sono i granata a fare la partita, ma senza riuscire a sbloccarla. L’occasione più nitida capita a Ianniello, che di testa centra il palo della porta difesa da Jespersen.

Nella seconda frazione il Toro continua ad attaccare, ma non riuscendo a sbloccare la gara. Fino a quando, al 65′, arriva finalmente la rete del vantaggio, messa a segno da Berardi. Da questo  momento in poi, fino al termine della gara, gli uomini di Longo hanno congelato la partita senza rischiare nulla.

Con questa vittoria, il Toro vola in testa alla classifica del girone, grazie anche al pareggio a reti bianche tra Livorno e Rappresentativa Serie D.




E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento