Jovic, Toro in vantaggio ma il Tottenham inizia a spingere

  
Un grandissimo talento, su di lui gli occhi di tutta l’Europa: si tratta di Luka Jovic, punta serba della Stella Rossa classe 1997.

Centravanti dotato di grande intelligenza tattica, il Toro vorrebbe portarlo in granata a gennaio e sta già lavorando in questa direzione da agosto. La situazione legata al cartellino del giocatore non è però delle più semplici: il 70% è in mano a Pini Zahavi, suo agente; per portarlo alla corte di Ventura, la società granata dovrebbe infatti trovare l’accordo sia con il club, sia con Zahavi. Attualmente la somma delle richieste delle parti è di 6 milioni, cifra molto elevata per un giocatore che compirà 18 anni solamente a dicembre.

Toro attualmente in vantaggio sulle grandi di tutta Europa (su tutte Arsenal, Chelsea ed Atletico Madrid), ma in questa settimana il Tottenham ha avviato contatti con l’agente di Jovic per cercare di superare la concorrenza del club di Cairo, cui ora passa la palla: vale la pena di spendere 6 milioni per uno dei migliori giovani d’Europa o è meglio investire su più giocatori e sul proprio vivaio?

E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento