Pulici: “Toro, l’Europa è alla portata”

  
Nell’edizione odierna di Tuttosport è presente un’intervista a Paolo Pulici, indimenticabile bandiera granata. Ecco le sue parole: “Mi piace il tremendismo del Toro nel secondo tempo, ma penso che la squadra debba riuscire ad imporsi già nelle prima frazione senza andare sotto. Quagliarella deve fare da guida per i ragazzi del Toro: in campo deve fare il Quagliarella ed aiutare i giovani ad emergere. Con lui penso possano benissimo giocare sia Maxi Lopez, sia Martinez, sia Belotti. La scelta della società di acquistare molti giovani non è una novità: ai miei tempi eravamo tutti giovanissimi, come ad esempio io, Mozzini e Zaccarelli oltre a tanti altri. Se Cairo ha capito che deve aiutare il settore giovanile e fare arrivare questi ragazzi in prima squadra saranno soldi, spero di vedere presto qualche campione d’Italia in campo con i grandi. Baselli? Si sta dimostrando un ottimo giocatore, è andato a segno in tutte le partite con la maglia granata… probabilmente a Bergamo non credevano in lui. Ventura? È stato molto bravo. Un buon allenatore non è quello che azzecca il cambio in partita, ma chi riesce a tenere unito lo spogliatoio e Ventura ci sta riuscendo, i risultati arriveranno di certo. La salvezza non può essere l’obiettivo di questa squadra, che se gioca come ha dimostrato nei secondi tempi può dare fastidio a chi si crede già in Europa. Un posto tra i primi sei è assolutamente alla portata di questo Toro”

E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento