Torino-Lazio, in palio anche la UEFA Domestic Champions

  

Nella finale di domani, il Toro non si giocherà soltanto quello che potrebbe essere il nono scudetto di categoria, ma anche la possibilità di giocare in UEFA Youth League.

A partire dalla prossima stagione avranno la possibilità di giocare competizioni europee anche le formazioni primavera dei club che non hanno ottenuto la qualificazione in Champions con le proprie prime squadre. È stata infatti istituita la UEFA Domestic Champions, cui prenderà parte la squadra primavera vincitrice di ciascun campionato, per un totale di 32 squadre dai 32 migliori campionati europei in base al ranking UEFA. Dopo due turni andata e ritorno ad eliminazione diretta, le 8 squadre rimanenti affronteranno le 8 seconde classificate dei gironi di Youth League (fase a gironi tra le squadre qualificate ai gironi di Champions). Queste squadre si affronteranno in un turno ad eliminazione diretta, da cui emergeranno le 8 squadre che parteciperanno agli ottavi di finale della Youth League, la Champions League giovanile.

Vincendo domani sera, il Toro parteciperebbe alla Domestic Champions, con l’opportunità di arrivare a giocare contro i migliori club europei ed avere giovani sempre più pronti per il salto nel calcio professionistico.

E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento