Toro non bellissimo ma vittorioso: al Grande Torino termina 2-1



Una vittoria che salva, almeno per il monento, la panchina di Mihajlovic. Le reti di Iago Falqué ed Obi rimontano lo svantaggio iniziale e permetono al Toro di portare a casa i tre punti. I primi dieci minuti di gara si giocano tra il silenzio della Maratona ed i cori della Primavera che inizialmente invitano i giocatori a “tirare fuori le palle”. Nonostante il possesso palla sia dei granata, sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con Barella che infila Sirigu al termine si un contropiede perfetto. Il pareggio granata nasce da un’invenzione di Ljajic che trova Ansaldi in area, palla in mezzo e gol di Falqué che sbuca sul secondo palo. Nel secondo tempo il Toro aumenta la pressione ed al 66’ trova il vantaggio con Obi che ribadisce in rete un tiro di Baselli terminato sulla traversa.

Sicuramente non si può dire di aver visto un bellissimo Toro, ma i tre punti permettono ai granata di salire a quota 16 punti in classifica, in settima posizione al pari di Milan e Fiorentina. Prossimo appuntamento la gara di Milano contro l’Inter che si giocherà alle 12:30 di domenica 5 novembre.


E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento