#AccadeOggi | Cerci e Immobile ribaltano il Genoa nel recupero



Era il 13 aprile 2014 ed il Toro, in piena corsa per l’Europa League, stava giocando in casa contro il Genoa. La porta genoana sembrava stregata, il pallone sembrava non voler entrare. All’85’ furono addirittura gli ospiti a trovare il vantaggio, costringendo Ventura a schierare tutti gli attaccanti a disposizione ed inserire Gazzi, che da quel momento si caricò sulle spalle l’intero centrocampo.
In pieno recuperò, fu dapprima Immobile a trovare il gol del pareggio con un bel destro a giro che si infilò alle spalle di Perin. Per il Genoa ci fu giusto il tempo di provare a ripartire, ma Gazzi, con un grandissimo intervento, recuperò palla a centrocampo e la affidò al fuoriclasse di quel Toro: Alessio Cerci. Il numero undici granata si ritrovò ad attaccare da posizione centrale, cosa insolita per lui che prediligeva la fascia destra, ma saltò comunque gli avversari che si trovò di fronte e fece partire un gran sinistro dal limite dell’area: la palla andò a sbattere sulla parte interna dell’incrocio dei pali e si infilò in rete proprio sotto la Maratona.


E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento