Emergenza difesa, puntare su Mantovani o ricorrere al mercato degli svincolati?

 

Brutte notizie in casa granata: alla lunghissima lista degli infortunati si è aggiunto Pontus Jansson, che dovrà stare fuori 2 mesi.

Una pessima notizia soprattutto per Ventura, che non vuole cambiare un modulo che sta dando i propri frutti, ma avrebbe a disposizione solo 4 centrali per 3 posti. Cosa più importante è che il tecnico granata non voglia che sul centro-destra giochi un giocatore mancino (e viceversa) e dunque non ci sarebbe nessun eventuale sostituto di Bovo. Se la buona notizia è che il rientro di Maksimovic in gruppo si stia avvicinando, è altresì vero che il Toro deve trovare una soluzione per le prossime giornate, in modo tale da permettere al serbo di tornare senza forzare il recupero ed evitare problemi in futuro. La prima idea della società è stata contattare uno svincolato (ci sono stati contatti con Santacroce), ma l’idea che gli serva parecchio tempo per entrare in forma sta smorzando il tutto.
L’altra idea è l’eventuale spostamento di Alesaandro Gazzi o ‘PeppeVives al centro della difesa granata, con Glik o Bovo sul centrodestra in caso di assenza di uno tra il capitano ed il romano. 

Se non dovesse arrivare uno svincolato, si punterebbe su Valerio Mantovani, capitano della primavera granata che è già stato aggregato alla prima squadra per tutto il ritiro estivo e che gode della stima di Ventura.

E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento