Glik suona la carica: “Noi ci crediamo!”



Dopo la partita persa per 2-0 sul campo dello Zenit, il capitano Kamil Glik suona la carica in vista della partita di ritorno di giovedì prossimo. Ecco le sue parole: “L’espulsione ci ha penalizzato, stavamo tenendo bene in 11 contro 11, il rosso a Benassi ha cambiato tutti i nostri piani. Ma al ritorno sarà una partita completamente diversa: con il sostegno della nostra gente ed uno stadio pieno possiamo fare l’impresa, noi ci crediamo!”

E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento