Primavera, è semifinale: Milan sconfitto ai rigori

  

Una grande prova per la primavera di Moreno Longo, oggi impegnata contro il Milan nei quarti di finale scudetto di categoria. 

In svantaggio per 2-0, i granata hanno recuperato una partita che sembrava già persa portandola ai supplementari. Un grandissimo gol Fabbro ha riportato in vantaggio i rossoneri, ma nemmeno in questo caso il Toro ha gettato la spugna, trovando con Danza, su rigore, il gol del meritato pareggio. Nel finale, complice molta sfortuna i giovani granata non hanno trovato il vantaggio che evitasse i rigori.

Dagli undici metri subito decisivo Zaccagno che para il primo rigore del Milan, ma subito dopo anche Donnarumma ipnotizza Rosso. Il secondo rigore rossonero finisce alle stelle e da questo momento tutti i penalties vanno a segno; le reti di Zenuni, Danza, Debeljuh e Martino consegnano dunque al Toro le semifinali contro la vincente di Bari-Fiorentina, partita che si giocherà questa sera.

E tu, che ne pensi? Faccelo sapere lasciando un commento